816, primitivo, come il contatto con la terra.
Fisico e poetico, frutto di mani, fatica e tradizione. Intenso e potente, come la carezza di un padre.

816 è un vino di considerevole potenza evocativa del territorio. Elegante nel suo colore rosso rubino, di grande struttura, con tannini morbidi e vellutati. Dopo un leggero appassimento su pianta, l’uva, raccolta a mano, con meticolosa selezione dei grappoli, è vinificata nel rispetto assoluto della tipicità del vitigno. 816 è il frutto inconfondibile di questa terra unica.

Annata: 2014
Bottglie prodotte: 3000
Vitigno: primitivo di manduria (100%)
Sistema di allevamento: alberello – 5000/7000 piante/ha
Età media del vigneto: 25/35 anni
Zona di produzione: sava, puglia
Tipo di terreno: tendenzialmente di medio impasto
Vendemmia: prima settimana di settembre
Resa per ha.: 70/80 quintali
Gradazione alcolica: 14,5%
Affinamento: acciaio-barrique
Affinamento in bottiglia: minimo 5 mesi
Capacità di invecchiamento: 3-8 anni
Formato bottiglia: 750 ml.
Temperatura di servizio: 16-18°c
Note di degustazione:
alla vista: colore rosso rubino con riflessi violacei,
al naso: profumi intensi di violetta, prugna, frutti di bosco e ribes nero.
al gusto: note tostate accompagnate da piacevoli tannini.
Abbinamenti:primi e secondi piatti robusti a base di carne.